Vuoi contattarci? Chiama il numero +39 075 8472250

Italiano

Defibrillatore a disposizione della polizia locale

Nuovo defibrillatore al Trasimeno. Umbra Pompe è un'azienda di successo presente sul territorio dal 1984 e di recente si è resa protagonista di un importante gesto di solidarietà a favore della sicurezza e del territorio: ha donato alla polizia locale Trasimeno nord-est un defibrillatore per adulti e pediatrico. La consegna è avvenuta nei locali dell'azienda a Soccorso di Magione alla presenza del comandante della polizia locale, Mario Rubechini, dei titolari dell'attività Giampiero Tiberi e Claudio Paltriccia, di Gianni Mariotti operatore 118 e istruttore Irc comunità scientifica e di alcuni agenti di polizia. "Umbra Pompe - ha detto il titolare Tiberi - nonostante esporti la sua produzione da 33 anni nel mondo, è molto attenta ai nostri territori e riteniamo opportuno dare un aiuto concreto al sociale del Comune di Magione e di quelli limitrofi. Cerchiamo di capire, come in questo caso, cosa può essere utile e abbiamo pensato di poter donare questo strumento perché lo riteniamo indispensabile per la salvaguardia e la salute di qualsiasi cittadino o visitatore". Un'azienda forte e da sempre attenta alle esigenze del territorio che ha intenzione di coltivare questa azione di sostegno comune, nonostante in pochi conoscano le sue effettive potenzialità e valore. Chiaramente un forte ringraziamento è arrivato dal comandante della polizia locale Rubechini. "Quasi tutto il Corpo della polizia municipale - ha ricordato - è abilitato all'uso del defribrillatore, questo strumento sarà presente nella macchina degli agenti e pronto a essere utilizzato qualora si verifichi la necessità di farlo. Una presenza che indubbiamente contribuisce alla sicurezza pubblica e alla salute del privato cittadino. Ringraziamo quindi Umbra Pompe di questo importantissimo omaggio".

Alice Guerrini
Corriere dell'Umbria